17 Febbraio 2017 come giocare con i mattoncini di legno allena la gentilezza

Con i mattoncini di legno si può giocare, allenando la gentilezza. In quale modo? Alcune conoscenze gentili, come l'attenzione, la pazienza, la creatività, la collaborazione, la tenacia possono essere allenate 

con semplicità, impiegando i mattoncini di legno per realizzare costruzioni o ricreare immagini. I giochi con i mattoncini in legno possono essere proposti già a partire dai bambini di 4 anni. Le modalità con cui proporli sono varie. Per esempio si possono proporre differenti tipologie di costruzioni in cui i mattoncini devono stare in equilibrio, variando la difficoltà a seconda della tipologia dei giocatori, chiedendo ai giocatori di copiare dei modelli, oppure di impiegare la propria creatività per inventarne di propri. Il gioco può essere impostato come allenamento, o come confronto tra giocatori, può prevedere un tempo predefinito, oppure un tempo libero. Inoltre il gioco con i mattoncini può essere svolto individualmente, ma anche in gruppo, in questo caso i giocatori dovranno collaborare per perseguire l'obiettivo richiesto, sperimentando e trovando le strategie di costruzione più appropriate. Per la realizzazione delle costruzioni, specie quelle in cui i mattoncini devono stare in equilibrio, occorre calma, concentrazione, pazienza e se non si riesce al primo colpo, perché i mattoncini a volte possono cadere, allora si può allenare la tencia, provando e riprovando finché la costruzione starà in piedi. Per i giocatori più piccoli, dai 4 ai 6 anni, i mattoncini possono essere impiegati per allenare la capacità di riprodurre immagini differenti, disegnate con delle sempici linee (ogni linea corrisponde ad un mattoncino) su un foglio di carta. Le persone gentili sanno essere pazienti ed affrontare con attenzione la quotidianità, proprio come nei giochi con i mattoncini. Ho proposto i giochi con i mattoncini durante gli interventi su I Giochi della Gentilezza sia nelle scuole primarie, che nelle scuole dell'infanzia, ricevendo un grande interesse da parte dei bambini, la maggior parte dei quali é riuscita ad esprimere una buona attenzione durante il gioco, mentre per superare i momemti di difficoltà, quando i mattoncini cascano, é importante incoraggiare la  tenacia, con un po' di motivazione . I mattoncini possono essere acquistati con pochi euro in alcuni supermercati che periodicamente realizzano delle promozioni e possono essere impiegati per allenare la gentilezza nell'ambito famigliare, a scuola e nel temmpo libero. 

La gentilezza é come una costruzione di mattoncini, la cui realizzazione richiede pazienza ed insistenza. 

 

Luca Nardi