30 Gennaio 2017 4 e 5 della Don Milani (Ivrea) giocano coi ragazzi dell'Unitalsi

Le classi 4° e 5° della Scuola Primaria Don Milani di Ivrea, hanno accolto i "ragazzi" disabili del gruppo Unitalsi di Ivrea ed i loro educatori volontari, per giocare insieme.

 La settimana precedente all'incontro i bambini, delle due classi, hanno proposto alcuni giochi da svolgere insieme ai "ragazzi disabili"; i giochi proposti sono stati scelti prendendo in considerazione le esigenze degli ospiti. Tra i giochi proposti e svolti: le statue, campo fiorito, i mimi, palla infuocata, telefono senza fili.. Tutti i partecipanti si sono divertiti a giocare insieme. Tra un gioco e l'altro gli educatori volontari dell'unitalsi hanno letto ai presenti alcune semplici riflessioni tratte da un libro, scritto da un papà di un ragazzo disabile, riguiardanti la gioia, la speranza, la fiducia ed il gioco; a conclusione di ogni riflessione, con un Gioco della Gentilezza, bambini ed ospiti hanno condiviso i propri  pensieri in merito alle tematiche trattate. Tutti i bambini si sono dimostrati molto sensibili ed ospitali. Sono stato felice di avere contribuito, insieme agli insegnanti delle due classi ed ai responsabili dell'Unitalsi di Ivrea, all'organizzazione di questo momento ludico, che ha rappresentato un'opportunità di arricchimento esperienziale e di crescita, sia per i bambini, che per gli ospiti, che a conclusione dell'attività hanno manifestato il proprio entusiasmo, per avere partecipato all'iniziativa. I bambini di 4° hanno preparato e regalato ai "ragazzi" disabili ed ai loro accompagnatori delle bellissime coccarde che hanno realizzato a mano con tanta attenzione.  

 

La gentilezza é saper accogliere.

 

Luca Nardi